E’ uno dei mie personalissimi Rub che ho affinato nel tempo e che adesso vi svelo. La ricetta viene direttamente dal mio quaderno e contiene le grammature esatte quindi vi garantisco il risultato personalmente. Può essere considerato una sorta di rub universale, ideale per chi è agli inizi e vuole ottenere un buon risultato senza dover fare troppi esperimenti.

«SerialRub» seguito da un numero, 18 in questo caso. Ho pensato di chiamarli così i miei rub, per poterli distinguere con facilità.

La ricetta di questo rub è stata perfezionata nel tempo.

Volevo che fosse una sorta di rub universale in grado di sposarsi bene con qualsiasi preparazione. Direi che è stato raggiunto un ottimo compromesso. Va benissimo sia per il brisket che per il pulled pork che per le ribs ma è fantastico su bistecca, braciole, filetti, flank steaks, beer can chicken e petti di pollo grigliati.

La preparazione è veloce. Dopo aver pesato gli ingredienti, usando il macina spezie, riducete tutti gli ingredienti alla stessa grana, prendendo come riferimento di scala, la grana del sale fino. Mescolate accuratamente e, schiacciando con le dita, rimuovete ogni eventuale grumo.

E’ un rub molto versatile, aromatico ma senza predominanze.

Chiuso in un contenitore ermetico, si conserva per settimane.

Ricordarsi solo di mescolarlo ogni tanto; la cipolla e l’aglio in polvere tendono ad incollare e indurire il resto delle spezie.

[ultimate-recipe id=”1425″ template=”100″]

Grill & Smoke to Perfection. Il percorso per imparare la cucina alla griglia con il Metodo BBQ4All.
Uno step alla volta, con il supporto diretto dei Coach della GLC Academy.